Ancora un altro giorno

Ancora un altro giorno

4.9
Rated 4.9 out of 5 stars
12 Recensioni

Giovanni Mosca

  • €12,34
    Prezzo unitario per 
  • Risparmia €0,65
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo -73 !
 

L'Autore

Giovanni Mosca vive a Roma ed è laureato in
Economia Commercio. Dopo aver svolto il servizio militare nella Marina Italiana, ha dedicato trent’anni della sua professione alla PubblicaAmministrazione, nel settore fiscale, doganale e formativo. Da sempre appassionato di letteratura e
di psicanalisi, decide di conseguire una seconda laurea, questa volta in Psicologia Clinica, ottenendo l’abilitazione alla professione di psicologo. Attualmente è impegnato nella stesura di un nuovo romanzo e di una raccolta poetica.

Descrizione

Unendo sapientemente narrazione autobiografica e introspezione psicologica, questo racconto si avvale della potente metafora del migrante, inteso come colui che è costantemente in viaggio, per avvicinare il lettore al concetto dell’impermanenza e condividere un percorso interiore intenso e sincero. Un viaggio da un terra lontana, l’incontro su un’ isola, un amore perduto, un finale tutto da scoprire.


Dettagli

Genere Narrativa
Editore Rossini
Data uscita 20/06/2024
EAN 9791259694942
Pagine 138
Formato 14 x 21, brossura
Lingua Italiano

Ti consigliamo anche

4.9
Rated 4.9 out of 5 stars
In base a 12 recensioni
Totale recensioni a 5 stella: 11 Totale recensioni a 4 stella: 1 Totale recensioni a 3 stella: 0 Totale recensioni a 2 stella: 0 Totale recensioni a 1 stella: 0
100%consiglierei questo prodotto
Carosello multimediale caricato dal cliente. Premi le frecce sinistra e destra per navigare. Premi spazio o invio per visualizzare altri dettagli.
Slide 1 selezionata
12 recensioni
  • RC
    Rowena C.
    Acquirente verificato
    Consiglio questo prodotto
    Rated 5 out of 5 stars
    3 settimane fa
    Le onde della vita

    In questo libro ho visto un uomo che ha avuto il coraggio di analizzare i suoi "Io" mentre si confronta con un altro uomo che lo assomiglia in certe cose ma chi è completamente diversa per via della sua nascita e le svelte che ha dovuto fare.

    L'autore ci introduce alla strada della sua vita quando deve affrontare un torto immenso. Una esperienza del genere distrugge chiunque ma qui lo ascoltiamo mentre naviga le onde della sua esistenza. La sua scelta di accettare aiuto e l'inconsapevole rifiuto di un male fisico che lo ha mandato in terapia intensiva.

    Riesce a trovare una serenità che li permette di vivere ancora con le persone che ama senza temere il tempo che passa.

    Il libro prende forma capitolo per capitolo e certi brani sono pura poesia.

  • V
    Vin
    Consiglio questo prodotto
    Rated 5 out of 5 stars
    4 settimane fa
    Bello... veramente bello

    Ti rapisce con la sua narrativa di una sensibilità rara. Lo leggi tutto di un fiato. Ne esci più ricco. Lo consiglio a tutti

  • D
    Daniela
    Acquirente verificato
    Consiglio questo prodotto
    Rated 5 out of 5 stars
    3 ore fa
    La forza di risalire

    Libro bello, a tratti poetico, di una poesia profonda che scuote l’animo. Una scrittura bella che riesce a sublimare anche i pensieri più cupi e scomodi.

    I riferimenti a Napoli poi, così intensi, hanno risvegliato in me nostalgia e tanta voglia di tornarci.

  • S
    SS
    Acquirente verificato
    Consiglio questo prodotto
    Rated 5 out of 5 stars
    4 giorni fa
    Reagire Reagire Reagire

    una lettura da consigliare perché ci fa realizzare che la vita, che quanto hai costruito con il sudore e l'impegno, possono essere stravolti da quello che non ti aspetti: e allora, a fatica, capisci che - per non affogare, per non farti sopraffare dagli eventi - devi reagire cercando di trovare un nuovo inizio.

    Una toccante prima prova di autore che mette a nudo le nostre debolezze di fronte alle avversità cui siamo esposti. Un girovagare negli avvenimenti con splendide descrizioni di stati d'animo, di una Napoli meravigliosa come l'abbiamo ascoltata da Pino Daniele, di un sistema giudiziario che ti stritola o meglio che stritola gli onesti che hanno la disavventura di venire coinvolti senza capirne il perché , senza avere la possibilità di poterne uscire fuori in fretta , senza venire ascoltati nella propria innocenza. Una realtà cruda, amara, la cui descrizione ti annichilisce ... ma con la positività della reazione che ti aiuta a trovare i nuovi equilibri necessari per andare avanti.

  • CB
    cinzia b.
    Revisore verificato
    Consiglio questo prodotto
    Rated 4 out of 5 stars
    5 giorni fa
    racconto avvincente e coraggioso

    tra autoanalisi e momenti onirici questo racconto/romanzo ci svela l'animo dello scrittore, il suo lato poetico che resta vivo covando sotto le braci degli incendi della vita e non aspetta altro che risplendere nuovamente per riaccendere gli amori sopiti.

Recensioni caricateRecensioni aggiunte