Il sogno di un uomo ridicolo

Il sogno di un uomo ridicolo

Fëdor Dostoevskij

  • $9.43
    Prezzo unitario per 
  • Risparmia $0.49
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne è rimasto solo 1 !
 

Autore

Fëdor Dostoevskij (1821-1881) è stato uno scrittore e filosofo russo, considerato uno dei più grandi romanzieri e pensatori di tutti i tempi. Tra le sue opere più famose Le notti bianche (1848), Delitto e castigo (1866), I fratelli Karamazov (1878-1880).

Descrizione

Dostoevskij immagina e racconta una vicenda paradossale in cui il protagonista – un uomo di mezza età, disperato e ormai indifferente a tutto e tutti – decide di suicidarsi, ma, addormentandosi innanzi alla rivoltella, sprofonda in un sogno che lo conduce in una nuova, primordiale Terra. In questa sorta di paradiso terrestre non esistono malizie, gelosie o corruzione e gli esseri umani, coscienti di essere parte di un immenso universo, convivono serenamente con gli altri esseri viventi. Tuttavia, l'arrivo del protagonista sconvolgerà inevitabilmente quel mondo idilliaco.

Dettagli

Genere Narrativa
Collana Demos
Editore Santelli
Data uscita 12/02/2024
EAN 9788892920965
Pagine 60
Formato 13 x 20, brossura
Lingua Italiano

Ti consigliamo anche


Recensioni dei clienti

Voto medio 1 recensione Deliziaci con una tua recensione!