Non chiamatemi giudice

Non chiamatemi giudice

Cecilia Carreri

  • $20.95
    Prezzo unitario per 
  • Risparmia $1.11
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 0 !
 

Descrizione

«L'inettitudine di tanta cattiva giustizia mi ha trascinato, con il passare degli anni, in uno stato di profondo disincanto, di inarrestabile disaffezione; in certi momenti ho nascosto la mia professione, mi vergognavo, evitavo di dire che facevo il giudice. Il grande e trionfante orgoglio con cui, entrando in magistratura, avevo vissuto quel ruolo, era stato sostituito da un triste e deluso senso di turbamento morale.» La giustizia italiana raccontata attraverso la cronaca cruda e rigorosa di un giudice entrato in magistratura per passione e senso civico. Un viaggio attraverso i rapporti conflittuali tra magistratura e politica, ma anche tra disservizi, inefficienze e ingiustizie quotidiane che colpiscono il cittadino, gli stessi magistrati e le Istituzioni. Cecilia Carreri è rimasta in magistratura per venticinque anni. Poi ha dato le dimissioni. Per capirne il motivo, leggete il libro Non c'è spazio per quel giudice, il crac della Banca Popolare di Vicenza.

Dettagli

Genere Saggistica
Editore Edizioni Mare Verticale
Data uscita 2017
EAN 9788897173915
Pagine 400
Formato 14.5 x 21, brossura
Lingua Italiano

Ti consigliamo anche


Recensioni dei clienti

Voto medio 1 recensione Deliziaci con una tua recensione!