I fratelli Vanzina e la nuova commedia all’italiana

I fratelli Vanzina e la nuova commedia all’italiana

Raffaele Lisco

  • €11,39
    Prezzo unitario per 
  • Risparmia €0,60
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 2 !
 

Descrizione

La commedia all’italiana ha da sempre accompagnato la vita degli italiani. A partire dal Neorealismo rosa si ha una certa tendenza ad un cinema più genuino e pensato per il pubblico. Genere che trova la sua evoluzione negli anni ’60 con la commedia di costume che fa uso del grottesco per rappresentare la società italiana. Attraverso questo genere molti attori hanno messo in risalto le loro maestrie diventando negli anni dei veri e propri mattatori. Cambia la società, cambiano le tendenze e di conseguenza anche il modo di fare cinema. Negli anni ’80 si ha la commedia all’italiota. Sulla scia di quanto detto si fanno strada i fratelli Vanzina, figli del regista Steno. Con il loro cinema hanno reinventato il modo di far commedia creando un’unione tra la vecchia e nuova scuola del cinema italiano. I padri del fenomeno, diventato negli anni, cinepanettone. La loro filmografia che spazia tra vari generi con lo sguardo sempre rivolto verso la società italiana. Il loro cinema che ha sempre evidenziato i vari tic e le caratteristiche dell’italiano in sé. Proprio grazie al loro cinema, al modo di fare film e alla nuova ondata di comici si crea la nuova comicità. Comicità influenzata dall’avvento dei nuovi registi e dei nuovi comici che formano lo star system italiano.


Dettagli

Genere Saggio
Editore Rossini
Data uscita 07/02/2022
EAN 9791259691026
Pagine 113
Formato 14 x 21, brossura
Lingua Italiano

Ti consigliamo anche