Mediterraneo - stesso sangue stesso fango

Mediterraneo - stesso sangue stesso fango

Antonio Evangelista

  • $24.04
    Prezzo unitario per 
  • Risparmia $1.26
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 14 !
 

L'autore

Antonio Evangelista, ex dirigente di Polizia, ha avviato la sua carriera tra le mine inesplose nei campi profughi di Sabra e Shatila nel 1982, poi come incaricato negli Uffici Investigativi e Antiterrorismo e come membro della Polizia Internazionale ONU, ha infine concluso nel 2022 in Giordania, come dirigente della Polizia-Interpol ed esperto di terrorismo confessionale (ISIS) e criminalità organizzata.

Descrizione

Una disamina dei principali conflitti e delle crisi economiche e politiche nei Paesi del Mediterraneo: eventi criminali rispetto ai quali il Mare Nostrum diventa scena del crimine. Lo scopo di questa analisi è rendere evidente il modus operandi e i moventi dei Paesi occidentali, che invadono altri Stati e ne usurpano le risorse, ne ostacolano le strategie energetiche, invocando il vecchio slogan dell’esportazione della democrazia. L’Italia è al centro di questo scenario, in quanto naturale snodo mediterraneo della rete dei gasdotti. Ecco allora spiegata la semina del dissenso e delle proteste negli Stati presi di mira. Destabilizzare per occupare, per sottomettere e sfruttare, a ogni costo!


Dettagli

Genere Saggio
Editore Santelli
Data uscita 27/11/2023
EAN 9788892928831
Pagine 357
Formato 14 x 21, brossura
Lingua Italiano

Ti consigliamo anche


Recensioni dei clienti

Voto medio 2 recensioni Deliziaci con una tua recensione!